Più la fiducia si fonda su aspettative realistiche maggiore sarà la probabilità del pugile  di potersi esprimere al meglio

La stima di se stessi non si deve basare su quello che si spera di sapere fare, ma bensì su quello che realisticamente ci auguriamo di fare , basando questa convinzione sulle competenze che avranno nel frattempo acquisito.

.L’immaginazione mentale

La ripetizione mentale della propria prestazione è uno degli aspetti più rilevanti della preparazione psicologica di un atleta. Consiste nel rappresentarsi la propria azione sportiva senza eseguila ma vivendola mentalmente come se si stesse effettuando quel movimento . Si tratta di rappresentazioni mentali vivide, hanno la stessa velocità delle azioni reali.Rappresentano una esperienza reale di tutto il corpo, poiché le immagini si accompagnano alle componenti visive,uditive e cinesiche che fanno parte della prestazione . E’ in sostanza un pensiero di tutto il corpo

Gestire in modo efficace i propri pensieri permette di sviluppare un dialogo interno con se stessi che favorisce l’apprendimento e la prestazione sportiva.

 

Allenarsi per vincere
Alberto Cei
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...